Dove andare in Europa l Ep. 3 – Tremo Books +

Dove andare in Europa l Ep. 3

Ep. 3 della nostra serie, dove viaggiare in Europa, in cui scopriamo piccoli vantaggi nel vecchio continente con una cucina fantastica e una splendida architettura, è ora in diretta.

Godere!

 

1. Bruges, Belgio

Bruges  è cresciuto molto tempo fa, principalmente per il suo commercio di lananel 12esimoa 15esimosecolo. Ci sono molte cose da fare qui a partire da una semplice passeggiata per le vecchie strade, un giro in barca attraverso i canali, goditi la cultura del caffè qui o se sei in vena di allenamento veloce e divertente, solosalire i 366 gradini dei suoi 13esimocampanile del secolo. Bruges è una piccola città ed è vicino a Bruxelles, Anversa o Gand, quindi se ti trovi in ​​prossimità di una di queste città, puoi fare anche un breve viaggio qui. Ce ne sono 38 musei  da visitare in questa città, visite guidate privateo se ami il cioccolato (davvero, chi no?) puoi frequentare un cioccolato belga privatolaboratorioper app. 35 €.

Se vuoi mangiare come un locale, ti consigliamo un tour privato per vedere dove i locali acquistano pesce fresco, formaggi artigianali, tartufi al cioccolato e altro ancora.

Suggerimento: non perdere la birra. È fantastico.

 

2. Monte Isola, Italia

Questa è una delle destinazioni più belle d'Italia e l'Italia è bella ovunque, ma c'è qualcosa di diverso in questo posto. Situato a due ore da Milano, si sviluppa su pochi chilometri quadrati ed è praticamente una montagna che emerge nel mezzo di un bellissimo lago. Monte Isola è stata premiata come "Destinazione europea per eccellenza" EDEN e le auto sono vietate qui.

Il posto attira amanti, famiglie, escursionisti, artisti in cerca di ispirazione o solo persone che cercano di sfuggire alla follia delle grandi città.

Per non parlare del fatto che questa piccola città è un paradiso per i buongustai, dove puoi trovare i migliori asparagi, olio extra vergine di oliva, pomodori secchi e molto altro. Non sono necessarie parole per descrivere questo posto. Monte Isola è diversa da tutte le altre attrazioni, per la sua posizione, ingredienti alimentari e condizioni meteorologiche.

È davvero seducente e frizzante, proprio come i vini della Franciacorta.

  

3. Trondheim, Norvegia

Una delle più antiche città della Scandinavia, fondata nel 997 ed ex capitale durante l'età vichinga, Trondheim è la patria di Cattedrale di Nidaros, Museo delle arti di Trondeim  che ospita la terza più grande collezione d'arte pubblica, principalmente norvegese degli ultimi 150 anni.IlMuseo nazionale delle arti decorativevanta una vasta collezione diarte decorativae design, tra cui un gran numero di arazzi dell'artista norvegeseHannah Ryggen

Se sei interessato alla storia, in particolare alla storia recente, puoi anche visitare la prigione del distretto di Vollan, che durante l'occupazione nazista imprigionava sia i criminali di guerra che i prigionieri.

Bakklandet centro storico  offre una splendida vista su casette di legno immerse in stradine acciottolate con piccoli caffè e negozi specializzati, proprio accanto al fiume Nidelven.

 

4. Santiago di Compostela, Spagna

Situata nel remoto angolo nord-ovest della Spagna, questa piccola città è una destinazione popolare tra i pellegrini. Parte della Galizia, che è una regione spagnola con la sua lingua e cultura, i devoti cattolici vengono a rendere omaggio alle ossa di San Giacomo e di solito camminano attraverso il paese sul Camino de Santiago.

La cucina regionale classica comprende pulpo (polpo)Pimientos dePadrón(peperoni fritti) e il vino bianco nuvoloso locale.

Le principali attrazioni includono anche il Cattedrale di Santiago de Compostela, Pazo de Raxoio la Colexiata de Santa Maria do Sar del XII secolo.

 

5. Cracovia, Polonia

Una delle destinazioni con il miglior rapporto qualità-prezzo in Europa, la città di Cracovia  vi accoglie con una popolazione cordiale, una storia affascinante e uno splendido scenario. Puoi fare una passeggiata Rynek Główny, la principale piazza del mercato della città, che è la più grande piazza medievale d'Europa, goditi un caffè qui o acquista souvenir dai venditori.

Suggerimento: non lasciarti intimidire dai piccioni.

Altre cose da vedere qui includono la Basilica di Santa Maria (Kosciol Mariacki), dove puoi vedere le pale d'altare gotiche più elaborate d'Europa, oppure puoi salire sulla sua torre di 239 gradini, per la migliore vista della città.

Un'altra cosa interessante da vedere qui è il Museo sotterraneo di Rynek, una miscela di storia medievale e tecnologia all'avanguardia.

Mentre cammini lungo la via Grodzka, passerai davanti a due delle chiese più famose di Cracovia, la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo, fiancheggiata da 11 statue in marmo degli apostoli e la Chiesa di Sant'Andrea, costruita tra il 1079 e il 1098.

 

Questo è tutto per oggi fa capolino, ci vediamo la prossima settimana!

Vuoi scrivere un articolo ospite sul nostro blog? Facci sapereQui.

 

2 Commenti

BSCryxTLgYaH

YUVeCLZPl

dAFfrYNDWTKJRbla

YQckjvrfeUKuF

Lascia un commento